Vigneti

  • Il principio cardine applicato ai vigneti della Tenuta Principe di Corleone è quello dell'agricoltura sostenibile: l'uso prioritario di tecniche organiche dona ottima salute alle viti. I grappoli vengono raccolti a mano e deposti con cura in cassette dopo aver raggiunto la maturazione ideale in termini di zucchero, acido e tannini.
  • Solo successivamente vengono trasportati alla cantina di vinificazione. Le varietà vengono vendemmiate separatamente e solo dopo una fermentazione ottimale, dopo accurati controlli olfattivi, organoltettici, chimici e analitici eseguiti da esperti enologi durante tutta la fase di lavorazione, si procede alla loro unione per ottenere vini dal gusto fine, elegante e dalla spiccata personalità.