Giada
Narkè
Novello
Base Novello

Cupido Novello

IGP (Indicazione Geografica Protetta) Terre Siciliane

Uve impiegate: le più pregiate uve nere di Sicilia.

Vendemmia: fine agosto e metà settembre.

Imbottigliamento: lotto di fine ottobre.

Tipologia: vino novello.

FERMENTAZIONE

Metodo: macerazione carbonica per 6 giorni e fino a 13° brix, poi svinato. Completa la fermentazione alcolica nel serbatoio di acciaio inox a 20°C.

Affinamento in bottiglia: 20 giorni.

Malolattica: si.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore rosso ciliegia con riflessi violacei. Sapore fragrante, vellutato e armonico. Profumo con sentore di frutta. Da bere giovane.

ABBINAMENTI

Da bere a 8-10°C. come aperitivo, si abbina ad antipasti, primi piatti e pesce a carne dolce.

macerazione-carbonica

Macerazione Carbonica: Messa a punto da un'equipe di ricercatori francesi nel 1934, è una tecnica di vinificazione utilizzata per la produzione di vino Novello. Tale tecnica tende ad esaltare le caratteristiche di freschezza e di fruttato, regalando ai consumatori un prodotto leggermente tannico e con buona struttura, da consumare giovane.

A differenza dei cugini francesi, che utilizzano soltanto vitigni Gamay, Principe di Corleone preferisce lavorare masse di vari vitigni autoctoni a bacca rossa al fine di ottenere un prodotto unico nel suo genere