Catarratto_thumb_sjnohezb
Nero_thumb_395cnd0w
Sophia Bianco 1

Sophia Catarratto Bio

IGP (Indicazione Geografica Protetta) Terre di Sicilia

Vino da uve da agricoltura biologia.

Uve impiegate: Catarratto.

Vendemmia: fine settembre - inizi di ottobre.

Imbottigliamento: unico lotto.

Rese per ettaro: 85 q.li.

FERMENTAZIONE

Vendemmia: uva raccolta interamente a mano e portata in cassetta.

Metodo: vinificazione in riduzione e a temperatura controllata.

Temperatura: 16 - 18°C.

Durata: 10 - 12 giorni.

Malalottica: no.

Affinamento in bottiglia: 3 mesi.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore giallo paglierino con sfumature verdoline. Profumo ampio, con sentori di fiori bianchi. Sapore deciso, largo, con finale pieno ed armonico.

ABBINAMENTI

Da bere a 12-14°C. accompagna ogni tipo di pietanza a base di pesce. Sublime con i crostacei. Ideale con formaggi a pasta tenera.

catarratto

Catarratto: Vitigno a bacca bianca autoctono siciliano, prevalentamente coltivato nella provincia di Trapani anche se conta buone estensioni in tutta l'isola.

La sua origine si perde nella notte dei tempi, essendo tra i più antichi dell'isola. Il suo nome significa "abbondanza" e sottolinea l'elevata resa di frutto che ogni singola pianta riesce a dare. Gli acini sono di media grandezza, sferici, poco pruinosi, verde-giallo tendente al dorato.

Vinificate in purezza le uve si caratterizzano per l'elevata acidità che influenza positivamente la freschezza aromatica e gustativa del vino.

PRINCIPALI PREMI E RICONOSCIMENTI

2014 - VINI D'ITALIA - GAMBERO ROSSO - annata 2012: 2 bicchieri

2014 - LUCA MARONI - annata 2012: 88/100

2013 - SELEZIONE DEL SINDACO - annata 2012: Medaglia d'Oro

2013 - PRAMAGGIORE - annata 2012: Medaglia d'Oro

2009 - BRUXELLES - annata 2008: 77,29/100

2009 - PRAMAGGIORE - annata 2008: Medaglia d'Oro