Nerello Bianca 1

Nero d'Avola

DOP (Denominazione di Origine Protetta) Monreale

Uve impiegate: Nero d'Avola coltivato a bassa resa.

Vendemmia: primi di settembre.

Imbottigliamento: vari lotti.

FERMENTAZIONE

Metodo: macerazione in fermentino d'acciaio inox.

Temperatura: 28°C. Durata: 8-10 giorni.

Malolattica: si.

Invecchiamento in rovere: 7 mesi.

Tipo di botti: affinamento in barriques di Nevers e Allier.

Elvage in bottiglia per almeno 4 mesi.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore rosso rubino intenso con riflessi viola. Profumo complesso e fragrante con tocco di fruttato e rovere. Gusto elegante, caldo esciutto di grande corpo e personalità.

ABBINAMENTI

Da bere a 16-20°C. con piatti a base di carni rosse, selvaggina, formaggi a pasta dura.

nero d'avola

Nero d'Avola: Considerato il più Siciliano dei vitigni autoctoni a bacca rossa, il Nero d'Avola è anche il più conosciuto e richiesto in tutto il mondo. La sua presenza nell'isola risale ai Fenici, ma furono i Greci ad iniziarne la coltivazione.

Da sempre si coltiva in tutta l'isola, ma sono in special modo i vigneti della Sicilia occidentale a esprimere un aroma mediterraneo ricco di note fruttata e speziate.

Dall'ottima qualità delle uve si ottengono vini corposi, dal gusto profondo e leggermente acido. Il suo colore è rosso brillante con riflessi violacei che diventano granati nei vini invecchiati.

PRINCIPALI PREMI E RICONOSCIMENTI

2016 - VINI VERONELLI - annata 2014: 87/100

2014 - VINI VERONELLI - annata 2011: 88/100

2014 - VINI DI SICILIA - annata 2011: 3 stars

2014 - LUCA MARONI - annata 2011: 86/100

2013 - RADICI DEL SUD - annata 2011: Primo Classificato

2013 - PRAMAGGIORE - annata 2011: Bacco d'Oro Regionale

2013 - PRAMAGGIORE - annata 2011: Medaglia d'Oro